sabato 13 febbraio 2016

Involtini di pesce spada con frutti di mare e rosso pachino

Ingredienti

1 kg frutti di mare misti (cozze, vongole)

400 gr pesce spada in un unico pezzo (oppure 12 fettine sottili)

350 Gr pane raffermo

200 Gr pomodorini pachino

un ciuffo abbondante di prezzemolo

aglio

peperoncino


sale
olio

 

Lasciare spurgare i frutti di mare in acqua salata.

Tritare un ciuffo di prezzemolo con l'aglio, mescolatelo con il pane raffermo in prrecedenza ammollato nel latte e poi ben strizzato, poi aggiustare di sale. Tagliare il pesce spada a fettine sottili e spalmare il trito appena preparato. Arrotolare le fettine a involtino e fermarle con uno stuzzicadenti.

Versare in una padella un cucchiaio d'olio, il vino, un po' di peperoncino, un po' di prezzemolo tritato e infine i frutti di mare. Coprire e lasciarli aprire a fuoco vivo. Quando i frutti di mare si saranno aperti, toglierli dalla padella e filtrare il fondo di cottura.
In un'altra padella scaldare 2 cucchiai d'olio, un po' di peperoncino, un po' di prezzemolo tritato i pomodprini tagliati a spicchi e uno spicchio d'aglio intero in camicia. Versare  il fondo di cottura dei frutti di mare, sistemare gli involtini in un unico strato, coprire e cuocere 3-4 minuti. Da ultimo unire i frutti di mare, cuocere ancora un paio di minuti e servire.