mercoledì 5 novembre 2014

braciole al sugo baresi

braciole al sugo baresi 



Piatto domenicale molto apprezzato, le braciole al sugo baresi sono degli involtini di carne, in questa versione di manzo, ma originariamente di cavallo, con un ripieno di prezzemolo, aglio e parmigiano e cotte in un sugo di pomodoro che diventa così saporito da essere utilizzato per condire la pasta, specie le orecchiette. La preparazione è semplice quanto mai ed il risultato gustoso ed invitante, anche se la cottura è abbastanza lunga. Ecco quindi le braciole al sugo baresi da fare con la ricetta originale pugliese.
Ingredienti: una decina di fettine di manzo (o di cavallo), parmigiano grattugiato qb, 2 spicchi di aglio, prezzemolo tritato, sale e pepe, fettine di lardo (facoltative), olio evo, 1 cipolla, vino bianco qb, 450 gr di passata di pomodoro.

Procedimento: disporre le fettine di carne su un tagliere e batterle con il batticarne fino a renderle sottili. Adesso farcire gli involtini: strofinarli con uno spicchio di aglio, disporre una fetta di lardo (se si usa) cospargere di parmigiano grattugiato, prezzemolo, sale e pepe. Avvolgere la carne su sè stessa per formare gli involtini e chiuderli con uno stuzzicadenti. Versare in una pantola la cipolla tritata e farla dorare, unire gli involtini e farli rosolare. A questo punto unire il vino bianco, farlo evaporare ed unire la passata di pomodoro che non dovrà essere troppo densa. Cuocere il tutto per circa un’ora e se il sugo dovesse addensarsi troppo in cottura unire ogni tanto dell’acqua.