domenica 12 gennaio 2014

Stozze


STOZZE


Friabili biscotti arricchiti con mandorle. Fanno parte della tradizione lucana, ricorrenti sulle nostre tavole nei giorni di festa. Si tratta di un biscotto dove il dolce dell'impasto e l'amarosticitàdelle mandorle, che è appenaaccennata, trovano il giusto equiibrio.Si gustavano con un bel buon vino rosso, il tutto lavorato a mano con ingredienti di alta qualità


INGREDIENTI:
Farina 00 1 kg.- uova 8 - zucchero 300 g.- mandorle 300 g.- cannella - scorza d'arancia in polvere

PROCEDIMENTO:
In una ciotola capiente, sbatto le uova con lo zucchero, poi impasto il tutto con la farina. Unisco le mandorle intere, leggermente abbrustolite, insaporisco con cannella e scorza d'arancia grattugiata, quindi faccio dei bastoni larghi circa 10 cm e li metto in forno a 250 gradi per 20 minuti.. Li tolgo dal forno e li taglio a fette spesse 1 dito, rimetto in forno per la biscottatura a temperatura bassa fino a che prenderanno color dorato