domenica 13 aprile 2014

Fresche trasparenze

Fresche trasparenze

L'uovo di cioccolato, anche per questa volta, abbandona il classico "abito scuro" e si veste di colore, con presenza dei frutti di bosco della panna, della gelatina... insomma, anche per lui un aspetto diverso che sa decisamente di primavera.

Con g 150 di zucchero, g 150 di farina, 4 uova, un pizzico di sale, 1/2 bustina di vanillina, preparate l'impasto del pan di Spagna; cuocetelo a 180° per 30' circa in uno stampo (0 cm 28), imburrato e infarinato; sfornate il pan di Spagna, fatelo raffreddare bene, quindi ritagliatelo seguendo i contorni dello stampo a uovo che userete per fare il dolce.

 Lavorate, in una ciotola, 3 m tuorli con g 70 di zucchero semolate; versatevi sopra g 300 di latte caldo e portate il composto su fuoco moderato per farlo scaldare, senza bollire; stemperatevi allora g 12 di colla di pesce già ammollata.Lasciate raffreddare
finché la crema inizierà ad addensarsi, quindi unitevi
g 400 di panna montata: otterrete la bavarese.

 Mentre state preparando
I la bavarese, fate bollire per un minuto, mezzo litro di acqua, g 300 di zucchero, un pezzettino di cannella, quindi stemperate nello sciroppo g 15 di colla di pesce già ammorbidita; fate raffreddare questa gelatina finché incomincerà ad addensarsi.

 Decorate lo stampo a uovo "f con frutti di bosco, mezzi fragoloni e petali freschi di primule, passando le decorazioni nella gelatina, prima di sistemarle nello stampo che va poi posto in frigorifero per un'ora. ** 





Riempitelo quindi  con la bavarese preparata, livellandola molto bene. 










  Appoggiatevi sopra l'uovo II di pan di Spagna; mettete in frigo per 6 ore circa. Sformate poi il dolce su una gratella e gelatinatelo, facendo scendere la gelatina, goccia a goccia con un pennello, sopra le decorazioni; dopo ogni passata tenete in frigorifero.