lunedì 7 aprile 2014

Uova strapazzate

Uova strapazzate




Come Cuocerle
Dopo aver sgusciato le uova in un recipiente adatto al bagnomaria, aggiungere un cucchiaio di latte e uno di panna per ciascun uovo, sale e pepe, quindi iniziare a mescolare con una frusta continuando a strapazzare le uova a bagnomaria, su fuoco al minimo, fino ad ottenere un composto cremoso.

Guarnite al caviale
Alle uova strapazzate, molto morbide, aggiungere un paio di cucchiaini di caviale nero e servirle subito, senza salarle, perché il caviale è già saporito.

Con brunoise di verdure
Dopo aver preparato una dadolata (brunoise) di verdure di stagione (zucchina, peperone, sedano, carota ecc.), raccoglierla nel recipiente con le uova, sale, pepe e cuocere tutto insieme a bagnomaria, su fuoco al minimo, strapazzando il composto. Servire guarnito con peperone.

Con scampi e fave
Lasciare marinare per circa 30' alcune code di scampo sgusciate, liberate dal budellino nero, con succo di limone e un pizzico dì sale, quindi scolarle dalla marinata e tritarle a coltello con una manciata di fave fresche e il verde di una zucchina; raccogliere il battuto in una ciotola, salarlo, peparlo, quindi aggiungerlo alle uova appena strapazzate, cremose; servire subito con una guarnizione di prezzemolo.