martedì 8 aprile 2014

Cima di vitella farcita ai carciofi

 Cima di vitella farcita ai carciofi


Ingredienti: 
per 8 persone
uno spinacino di vitello g 800
petto di pollo g 150
panna liquida g 100
2 cipolle   6 carciofi
scalogno   sedano
prezzemolo   2 carote
limone   3 tuorli
vino bianco secco
brodo vegetale
olio extravergine   sale  pepe.

Tempo: circa un'ora e 15'
PROCEDIMENTO:

» Mondate   carciofi  eliminate le foglie esterne più fibrose e   gambi  spuntateli abbondantemente, svuotateli del eventuale fieno interno poi riduceteli in dadolata. 







» Fateli stufare in una casseruola con una cipolla tritata, un filo d'olio, sale, pepe e mezzo bicchiere di vino bianco. 








» Con un coltello appuntito e affilato, aprite lo spinacino dal lato più largo, incidendolo nello spessore della polpa, così da ottenere una specie di tasca. 








» Passate al mixer il petto di pollo con metà dei carciofi stufati, uno scalogno, un mazzetto di prezzemolo, quindi amalgamate al composto metà dei carciofi a dadini  sale, pepe, ottenendo la farcia.






» Riempite con essa lo spinacino cucitene   imboccatura con del filo bianco, legatelo accomodatelo in una teglia con un gambo di sedano, una cipolla, le carote, il tutto a tocchetti, un filo d'olio, sale, pepe e infornatelo a 190° per 50 bagnando la carne, durante la cottura, con un dito di vino e un mestolino di brodo.



« Togliete l'arrosto pronto, filtrate il suo sugo portatelo a bollore con la panna poi spegnete e frullatevi    tre fuori stemperati con succo di limone. Salsate l'arrosto e servitelo con il resto dei carciofi a dadini.