lunedì 26 maggio 2014

Ciliege dorate

Ciliege dorate

Con le « Ciliege dorate » più che mai... una tira l'altra.

Ingredienti

Per la pastella:
150 gr. di farina,
75 gr. di zucchero,
una presa di sale,
tre uova,
due cucchiai di latte,
quattro cucchiai
di kirsch.

Inoltre :
750 gr. di ciliege dolci mature col picciolo. Per friggere:
un litro d'olio di semi, 75 gr.di zucchero. Per cospargere: mezzo cucchiaino da caffè di cannella in polvere.

Per la pastella 
mettete la farina, lo zucchero e il sa­le in una terrina, incorpo­ratevi il latte, il kirsch e i tuorli, lavorando tutto be­ne fino ad ottenere una pa­stella liscia. Lasciatela ripo­sare, coperta, per una mez­z'ora. Intanto lavate le ciliege in acqua fredda e asciugatele bene. Poi le unirete tra di loro per il picciolo in modo da for­mare dei mazzetti di 3-4 ciliege. Fate fumare l'olio in una grande padella per fritti. Montate a neve gli albumi e uniteli alla pa­stella. Prendete ogni maz­zetto di ciliege con le pun­te di una forchetta, immer­getelo nella pastella e met­tetelo nel condimento bol­lente facendolo dorare be­ne per 3-4 minuti circa. Quindi posate le ciliege fritte su fogli di carta as­sorbente perché perdano l'unto di frittura, cospar­getele poi tutte con lo zuc­chero precedentemente me­scolato alla cannella. Si possono servire sia calde che fredde.