mercoledì 28 maggio 2014

Sformatino di patate allo Champagne

Sformatino di patate allo Champagne 


E un piatto molto semplice nell'esecuzione e di sicuro impatto gustativo. Infatti i due sapori si amalgamano in un unico e particolare gusto acidulodolce.
Come fare? 
Allora prendiamo delle formette da forno e regoliamoci di conseguenza quante patate occorrono.
Quindi sbucciamo tutte le patate e man mano le versiamo subito in un contenitore colmo di acqua fredda.
In un altro contenitore capiente versiamo il nostro Champagne, "ma un brut va lo stesso bene", lo saliamo, e iniziamo a grattugiare le patate all'interno della placca con lo champagne, usate il lato della grattugia grande. Ogni tanto mescolate le patate nel liquido, evitando così che si anneriscono. A questo punto con la patata riempite le vostre formette e completate con un disco di pan-carrè. Coprite gli sformini con carta da forno e carta argentata e cuocete il tutto a forno caldo x 20 minuti, Trascorso il tempo togliete la placca dal forno, avendo cura di non strappare la carta argentata, e lasciatela riposare per una decina di minuti


Sformatele e buon appetito