lunedì 9 giugno 2014

Risotto alle rape rosse con schizzi di yogurt

Risotto alle rape rosse con schizzi di yogurt


INGRED1ENTI:

PER 4 PERSONE
per il risotto (base):

riso Carnaroli g 300
cipolla bianca 1 piccola
parmigiano grattugiato g 50
1 limone
succo di zenzero
vino bianco secco
brodo vegetale
burro
sale e pepe
per la vellutata alle rape rosse:
2 rape rosse
1 cipolla
zucchero
latte fresco
brodo vegetale
sale

per la salsa:
yogurt, panna


"Per la vellutata:

 cuoci in forno a 180°C per 30' le rape rosse con la cipolla, 1 pizzico di zucchero, 1 terzo del loro peso di latte e 1 quarto del loro peso di brodo vegetale. Lascialo raffreddare un'oretta poi passa il tutto almeno un paio di volte a velocita massima in un frullatorre per ottenere una crema ben vellutata
.
 Per il risotto:

 tosta il riso nella cipolla stufata, frullata e setacciata, 
sfuma con il vino bianco, copri di brodo e cuoci per circa 13'.
 Alla fine, fuori dal fuoco, manteca con 1 noce abbondante di burro, poi versa il succo filtrato del limone, quello di zenzero, il parmigiano e regola di sale e di pepe. 
Alla fine unisci la vellutata di rape rosse mescolando energicamente fino a farlo fondere il più rapidamente possibile così da mantenerne vivace il colore.

 Per la salsa:

 sciogli lo yogurt con 1/3 del suo peso di panna. 

Montaggio:
Stendi il risotto sul piatto e schizza con la salsa allo yogurt".



<URL di origine:http://it.wikipedia.org/wiki/Beta_vulgaris>
Oltre ad essere ricca di zuccheri, sali minerali e vitamine ed altre sostanze utili, alla barbabietola si attribuiscono proprietà dietetiche e salutari: assorbe le tossine dalle cellule e ne facilita l'eliminazione, è depurativa, mineralizzante, antisettica, ricostituente, favorisce la digestione, stimola la produzione di bile e rafforza la mucosa gastrica, cura le anemie, le infezioni del sistema cerebrale, stimola la produzione dei globuli rossi, scioglie i depositi di calcio nei vasi sanguigni e ne impedisce l'indurimento, infine stimola il sistema linfatico