venerdì 20 marzo 2015

LIMONCELLO AL TIMO

LIMONCELLO AL TIMO




Un liquore dal gusto deciso da servire in occasioni speciali o da regalare ad amici e parenti


INGREDIENTI
alcool puro 7.5 decilitri
limoni non trattati 8
zucchero 350 grammi
timo 1 mazzetto

Preparazione del limoncello al timo

1) Per preparare il limoncello al timo, per prima cosa, lava con cura i limoni e, se necessario, strofinali aiutandoti con una spazzolina. Asciugali e priva i limoni della buccia con un pelapatate prestando attenzione a non staccare la parte bianca. Raccogli la buccia in un grosso vaso con il timo e  l'alcol e lasciala riposare per circa 8 giorni.

 2) Prendi una casseruola e versa lo zucchero insieme a 4 dl di acqua. Mescola il composto e cuoci lo sciroppo a fiamma bassa finché  non comincia a bollire. Una volta pronto, lascia raffreddare lo sciroppo e mescolalo con l'alcol ben filtrato.

3) Dividi il limoncello in 2 bottiglie da 750 ml. Se è di tuo gradimento, puoi inserire all'interno di ciascuna bottiglia un rametto di timo e infine puoi tapparla.

4) Prima di  consumare il limoncello al timo, lascialo riposare per un paio di settimane. Il limoncello può essere conservato per oltre un anno e, in genere, più invecchia più il sapore diventa forte.