lunedì 13 aprile 2015

BACI DI DAMA



BACI DI DAMA

 




200 g di farina dì frumento, 200 g di zucchero, 130 g di burro, 100 g di mandorle sgusciate, 2 di di brandy, 1 pizzico di sale, burro per ungere la pia­stra del forno.
Per completare: 50 g di cioccolato fondente.

Mettete anzitutto le mandorle per qual­che minuto nel forno caldo e quindi pe­latele e tritatele molto finemente. Versate poi sulla spianatoia la farina a fontana, mescolatevi le mandorle tritate, lo zucchero, il sale, il burro ammorbi­dilo a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti e il brandy. Impastate accurata­mente così da ottenere una pasta liscia e omogenea, quindi inumidite le mani e modellate tante nocciole di pasta. Imburrate poi la piastra del forno, posa­tevi sopra le nocciole di pasta appiatten­do leggermente la parte che poggia sul­la piastra, quindi fate cuocere per 1/4 d ora nel forno preriscaldato a 200 °C. Poi lasciate raffreddare fuori dal forno.
Tagliate nel frattempo il cioccolato a pezzetti, mettetelo in una casseruola e lasciatelo sciogliere dolcemente a ba­gnomaria, mescolando con un cuc­chiaio di legno. Intingete infine nel cioccolato la parte appiattita dei dolcetti e poi uniteli a coppia.



baci di dama all'anice



120 g di farina di frumento, 120 g di cioccolato fondente, 120 g di zucchero, 120 g di scorza d'a­rancia candita, 120 g di mandorle sgusciate, 120 g di burro, 2 bicchieri di latte, burro per ungere la piastra, farina per infarinare i dolcetti.

Scottate anzitutto le mandorle nell acqua bollente, quindi spellatele e poi tritatele molto finemente. Tritate assai finemente anche la scorza d arancia candita e met­tetela sulla spianatoia assieme allo zuc­chero, al burro ammorbidito a tempera­tura ambiente e tagliato a pez­zetti alla farina e alle mandorle tritate. Lavorate accura­tamente il tuttoaggiungendo il latte poco alla volta e, quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, mettetelo in una tasca per dolci e formate tante palline della gros­sezza d'una noce.

Imburrate una piastra da forno, dispo­netevi i dolcetti dopo averli leggermente infarinati e quindi cuoceteli per una mezzora nel forno preriscaldato a 160 °C. Quando i dolcetti sono cotti, sforna­teli, lasciateli raffreddare e nel frattempo fate fondere il cioccolato dopo averlo ta­gliato a pezzetti. Infine pennellate con il
cioccolato sciolto la parte piatta dei dol­cetti, cioè quella che poggiava sulla pia­stra di cottura. Uniteli poi a due a due e formate in tal modo i baci di dama.