domenica 9 febbraio 2014

Frittelle con ciliegie e Cognac

Frittelle
con ciliegie e Cognac


INGREDIENTE:

400 g di ciliegie, 250 g di farina bianca "00", 20 g di burro
300 mi d'acqua, 40 g di zucchero, 2 tuorli, 2 albumi
2 cucchiai di Cognac, 1 bustina di lievito di birra
secco (10 g) 20 g di zucchero a velo 500 ml di olio di semi
per friggere

Per completare:
20 g di zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
Lavate le ciliegie, denocciolatele
 e Intagliatele a pezzetti, spolverizzatele con lo zucchero e lasciatele macerare per 2 ore.
 Preparate la pastella diluendo il lievito di birra nell'acqua tiepida. Versate la farina, lo zucchero a velo e il lievito in una terrina. Fondete il burro senza farlo friggere. Lavorate il composto con una frusta, aggiungete il burro fuso, il Cognac e i tuorli. Mescolate bene fino a ottenere un composto omogeneo.
A parte, montate gli albumi, versateli nella pastella mescolando il composto delicatamente dal basso verso l'alto in modo che non si smonti. Unite anche le ciliegie macerate
 e mescolate bene il tutto. Scaldate l'olio di semi in una casseruola. Quando è ben caldo (la temperatura ideale è intorno ai 180°C) versatevi il composto alle ciliegie a cucchiaiate
 e

friggete le frittelle per circa 1 minuto fino a dorarle bene da entrambe le parti. Quindi, scolatele con una schiumatola
 e
sistematele su un foglio di carta assorbente. Proseguite nella frittura fino a terminare l'impasto per le frittelle. Quando le frittelle sono tiepide, mettetele su un piatto da portata e spolverizzatele con lo zucchero a velo. Servite subito. E IL PIATTO è PRONTO