lunedì 3 febbraio 2014

Mela sabbiata di zucchero e cannella

Mela sabbiata di zucchero e cannella
Ecco una ricetta semplice e sfiziosa per un dessert veramente teutonico: 

INGREDIENTI:

2 mele, 125 g. di farina, 20 g. di burro fuso, 50 g. di zucchero, 100 ml di latte, 2 tuorli,1 cucchiaio di brandy, 1 cucchiaino di cannella, olio per friggere

PROCEDIMENTO:


Sbuccio le melee li taglio a fette dello spessore di 1,5 cm circa.  Con un tagliapasta dal diametro del dorso centrale della mela formo un foro centrale. Ripongo gli anelli ottenuti su una terrina e cospargo la superficie con un cucchiaio di zucchero e il succo di un limone, questo è per evitare che la mela annerisca.


Separatamente, in un contenitore d'acciaio mescolo la farina con i tuorli, il burro, lo zucchero, il latte e un cucchiaio di brandy fino ad ottenere un composto semi liquido che lascerò riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.


Successivamente metto una capiente pentola da frittura a riscaldare l'olio per friggere, quando inizia a fumare immergo gli anelli nella pastella, scrollo un po di pastella superflua e li metto a cuocere. Lasciandoli cuocere circa 4 minuti per lato.

Una volta che sono dorati, li alzo e li metto su carta assorbente per eliminare l'unto in eccesso, li posiziono su un piatto di portata e li cospargo con la miscela di zucchero e cannella.

Da servire caldi, ancora meglio se accompagnati da una pallina di gelato alla vaniglia!