lunedì 31 marzo 2014

"Cipollotti" di ricotta e prosciutto

"Cipollotti" di ricotta e prosciutto

Ingredienti: dose per 6 persone
ricotta g 450 - prosciutto cotto g 80 -una bustina di gelatìna in polvere - 2 grossi porri -prezzemolo -saka Worcester - olio d'oliva -sale -pepe.
Per completare:
 9 asparagi lessi -verde di una zucchina - uno scalogno -prezzemolo - un pomodoro -succo di limone - Tabasco - olio extravergine d'oliva - sale.

Tempo occorrente: circa un'ora più il raffreddamento.


- Spuntate i porri poi incideteli in profondità tagliandoli per il lungo, quindi sfogliateli e risciacquate le guaine ottenute. Preparate
la gelatina con la bustina di polvere stemperata in g 350 di acqua




- Scottate le guaine di porro in abbondante acqua bollente salata, scolatele con il mestolo forato e, subito dopo, passatele nella gelatina






- Accomodatele, infine, una accanto all'altra, su un vassoio coperto da carta da forno, in modo da formare un rettangolo regolare







- Passate la ricotta al setaccio, amalgamatela con sale, pepe, un filo d'olio, poche gocce di Worcester, una cucchiaiata di gelatina e tenetela al fresco finché inizierà a "tirare" cioè ad addensarsi. Tritate prosciutto cotto e prezzemolo, legate il trito con un cucchiaio di gelatina, quindi disponetelo a metà del rettangolo di porri, formando una striscia che lo attraversi al centro
- Coprite poi il prosciutto con la ricotta, anch'essa raccolta al centro








- Piegate a metà il rettangolo di poi coprendo il ripieno:
otterrete una tasca dal fondo gonfio e tondeggiai passatela in frigo per 2 ore poi tagliatela a fette: "cipollotti". Appassite in poco olio lo scalogno e il verde di zucchina, poi frullate il tutto a salsina con g 100 di olio crudo, sale, succo di limone, Tabasco e prezzemolo. Servire  i "cipollotti" con la salsina, guarniti con gli asparagi e dadini di pomodoro.