martedì 15 aprile 2014

« ANCINETTI »

« ANCINETTI »
(Napoli)

INGREDIENTI
Farina 500 gr.     zucchero 700 gr   - uova 6 - sale un pizzico - limone uno     alcool puro 40 gr     bicarbonato di sodio un cucchiaino.


PROCEDIMENTO

Disponete la farina a fontana

e nel mezzo mettete 160 gr. di zucchero, un pizzico di sale

4 uova intere e 2 tuorlo, 

la scorza di un limone grattugiata 

e cominciate a impastare, 

spruzzandovi di tanto in tanto l'alcool. 


Lavorate bene la pasta finché risulterà piuttosto soda. 

Ungete con l'olio la spianatoia e col matterello battete la pasta
 piegandola in due 

ogni volta che risulterà troppo sottile. 


Continuate a lavorarla in questo modo per circa venti minuti, avendo cura di ungere la spianatoia se la pasta accenna ad attaccarsi. 

Ungete quindi la pasta e fatela riposare per mezz'ora. 

Formate dei cilindri da 5 cm

e quindi piegateli in tanti piccoli taralli 

e metteteli a cuocere, 
su una teglia unta, in forno, a calore moderato 20 minuti a 180°C

Quando saranno biondi, sfornateli. 

Preparate una glassa, facendo cuocere 1/2 kg. di zucchero, 160 gr. di acqua e una punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio,

 mescolando sempre.

 La glassa sarà pronta quando, prendendo un po' di zucchero fra due dita e staccandole, si formerà un filo.

Togliete dal fuoco e gettatevi dentro gli « ancinetti »

mescolando in fretta con un mestolo di legno o di plastica

Quando si saranno rivestiti di glassa, posizionateli su una griglia per far cadere la glassa superflua


quindi trasferiteli su un piatto e fateli raffreddare.