giovedì 10 aprile 2014

Medaglione di vitello in gabbia dorata con carciofi stufati al forno

Medaglione di vitello in gabbia dorata con carciofi stufati al forno


INGREDIENTI:
per il filetto:
Un lombo di vitello disossato da 1.200 g. - pasta sfoglia 1 kg - rosmarino - 1 spicchio d'aglio - 1 mazzetto di prezzemolo - 1 uovo per lucidare - sale e pepe 

Per i carciofi:
5 carciofi - 1 mazzetto di prezzemolo - 1 spicchio d'aglio - vino bianco - olio extravergine d'oliva .

Iniziamo a preparare questo pietanza
comprate un lombo di vitello eliminate la pellicina e il grasso superfluo
  
con un coltello lungo apritelo a libro senza dividerlo per il lato lungo

rigiratelo su se stesso

quindi conditelo con sale e il trito di rosmarino, prezzemolo e lo spicchio d'aglio

adesso arrotolatelo su se stesso 

e arrotolatelo con carta pellicola trasparente stringendolo per bene.

e tagliate il lombetto a filetti spessi due dita

quindi cuoceteli senza olio in un capiente padella anti aderente, e lasciatali cuocere 5 o 6 minuti per lato, salate pepate e lasciateli raffreddare, Raccomandazione: i filetti vengono cotti con la pellicola attorno, ed è importante non farla togliere durante la cottura e nemmeno durante il raffreddamento.

Quindi mentre si raffreddano prendiamo la nostra pasta sfoglia e la stendiamo fino ad uno spessore di 10 - 20 mm.

con un la rotella taglia pasta formiamo delle strisce, e con l'attrezzo in foto incidete le strisce 

quindi quando il filetto sarà raffreddato eliminate la pellicola e posizionatelo al centro della griglia

unite gli estremi

giratelo su se stesso

e con un tagliapasta rotondo date forma al filetto

e lasciateli riposare il tempo della preparazione dei carciofi

Togliete le foglie più dure dai carciofi, tagliate le punte, e il gambo, quindi con uno scavino eliminate gli eventuali peli di vegetazione

e tuffatele in acqua acidula d'aceto e limone.
Salatele e riempitele con un trito di prezzemolo e aglio

posizionatele in una placca a testa in giù, e conditeli con l'olio uno spicchio d'aglio e un bicchiere di vino bianco

coprite con carta da forno
 e sigillate con carta argentata, e cuocete a forno per 30 minuti a 180°C

riprendiamo il filetto, e spennelliamoci sopra un uovo sbattuto

e via al forno per 15 m. a 200 °C
ed ecco il filetto pronto,

completiamo il piatto posizionando il carciofo obliquo e appoggiamo il filetto sopra e bagniamo con un po di sugo di carne.

Tutto qui