venerdì 3 aprile 2015

Migliaccio di spaghettini

Migliaccio di spaghettini 



Il migliaccio napoletano è quello tradizionalmente fatto con semolino, ricotta e canditi, ma ad Ischia fanno anche un’altra versione, tipica delle zone rurali dell’isola, che utilizza la pasta (sì… la pasta può essere anche un dolce :-)) invece del semolino. Volendo si può utilizzare anche il riso ed il risultato è più o meno simile ad un budino di riso, però la ricetta tipica prevede l’uso della pasta.


Prima di storcere il naso, provatela e poi mi saprete dire se è o non è una vera prelibatezza.



INGREDIENTI:
500 g. spaghettini - 400 g. zucchero - 10 uova - 1 l. latte intero - 1 bustina di vanillina - la buccia di 1 arancio - la buccia di un limone.

PROCEDIMENTO:
 Mettete 10 uova intere in un contenitore capiente,










 aggiungere lo zucchero








 il latte








 la buccia di limone e quella d'arancia grattata, e la bustina di vanillina.
 mescolare energicamente per qualche minuto.




 quindi cuocete gli spaghettini per 3 minuti










 scolateli








 e uniteli all'impasto di uova e latte.







 e versate il tutto in una teglia imburrata e infarinata.
cuocere a 180°C per 50 m.

lasciate raffreddare e servite questo dolce molto particolare.