venerdì 3 aprile 2015

Pastiera di Grano rustica

Pastiera di Grano rustica




INGREDIENTI:

PER LA PASTA FROLLA
3,500 G. di farina Manitoba - 18 uova intere - 1,200 di zucchero semolato - 1,200 g. di burro o sugna, io preferisco il burro, perchè ha un sapore più neutro.

PER LA FARCIA GRANO
kg di grano precotto, 600 g. latte - 180 g. burro o strutto 

PER LA FARCIA RICOTTA
4,200 G. di ricotta di vaccino - 10 uova intere - 600 g. prosciutto cotto tagliato a tocchetti - 600 g. prosciutto crudo - 600 g. pancetta arrotolata - 300 g. parmigiano grattugiato - 300 g. pecorino grattugiato - sale e pepe e noce moscata quando basta .

COME HO PROCEDUTO:

 In una capiente pentola ho messo il grano precotto
aggiungo il latte
il burro a tocchetti, un pizzico di sale e pepe e noce moscata

Quindi prendo la pentola la metto su fuoco debole e lascio cuocere il tutto affinché non diventi il tutto, bello cremoso e amalgamato

 e l'ho lasciato raffreddare al fresco. Nel frattempo ho preso le ricotte e le ho messe nel contenitore della planetaria, che sarebbe un frullatore professionale un pò più grande di quelli domestici

ho aggiunto tutti i salumi tagliati a tocchetti, il parmigiano, il pecorino, il sale e il pepe

 e l'ho messo sotto la planetaria e ho iniziata a farla girare, 
poi ho iniziato a metterci le uova, 5 per volta, aspettando che venissero assorbite dall'impasto.

quando ho finite le uova, ho tolto l'impasto dalla macchina, e l'ho messo in un contenitore capiente ed infine ho aggiunto il grano raffreddato

Ho aggiunto il grano ben raffreddato
ed ho mantecato il tutto con le mani con molta delicatezza, e l'ho rimesso a riposare in frigo.

Proseguiamo con la pasta frolla.
io ho un mio modo per far la pasta frolla che è un po diversa dagli altri.

nella famosa planetaria metto il burro tagliato a pezzetti

lo zucchero

metto sotto la macchina e lascio girare il gancio lentamente
e gli aggiungo le uova un pò alla volta

quindi in un capiente contenitore metto la farina

e quando il burro avrà assorbito tutte le uova

verso tutto nella farina


e a questo punto non impasto il tutto, ma con le mani lascio che la farina assorba l'impasto delle uova, attaccando la farina al burro tra le mani, ripetendo il movimento da sotto verso sopra, e man mano che fate questo vedrete che la farina si attacca tutta al burro, questa operazione serve per non fare diventare la pasta frolla dura al taglio.

e la pressate tutta da un lato

come vedete la pasta frolla anche senza impastarla si è formata, e quindi l'ho lasciata raffreddare per qualche minuto in frigo senza coprirla con niente.

Ora è tutto pronto per preparare la pastiera.
Prendo la pasta frolla taglio un pezzetto

con un mattarello stendo la pasta ad uno spessore di 1\2 cm 

e fodero il ruoto senza ne burro e ne farina

e  li ho riempiti con l'impasto di grano
poi da una stesa di frolla ho ricavato tante strisce




e le ho intrecciate sulla torta
ho tolto la pasta superflua 


e via al forno 45 minuti a 180°C


ed ecco la pastiera salata pronta per essere divorata, Buona Pasqua