venerdì 16 maggio 2014

Angelo Azzurro

Angelo Azzurro


Der blaue Engel, l'angelo azzurro, il titolo del film del 1930 con l'indimenticabile Marlene Dietrich battezza questo cocktail. Come un'acqua cheta, il nome e il bellissimo colore azzurro vi trarranno in inganno: questa meraviglia è decisamente alcolica!

Ingredienti:
 6 parti di Gin, 3 parti di Cointreau, 1 parte di Blue Curaçao

Preparazione:
Potete preparare questo cocktail sia direttamente nel bicchiere che mediante lo shacker: versate prima del ghiaccio, poi il Gin, il Cointreau e la piccola parte di Blue Curaçao, miscelate bene ed un Angelo Azzurro apparirà.

Consigli:
Servite adornando il bicchiere con una bella, elegante e luccicante cannuccia di plastica ner e una fetta di kiwi sul bordo 



Per saperne di più:
Il Blue Curaçao è un liquore al gusto di arancia amara con gradazione alcolica variabile. Le arance furono importate dagli spagnoli nel XIX secolo in un'isola dei Caraibi, Curaçao appunto: a causa del diverso clima e terreno, svilupparono differenti proprietà diventando così una varietà di arancia più amara che venne chiamata Arancia Laraha ed usata per la fabbricazione del liquore.