venerdì 9 maggio 2014

Uva in gelatìna






Uva
in gelatìna


Per chi alla mattina vuol fare una colazione leggera: tè con fette biscottate spalmate di "Uva in gelatina"


Ingredienti per 4 persone:
kg. 1,500 d'uva bianca ben matura,
1 kg. di zucchero speciale gelatinizzante, il succo di un limone.
Lavate l'uva, lasciatela sgocciolare bene, staccate gli acini dai grappoli, spel­lateli e dimezzateli, elimi­nando i semi. Mettete i mezzi acini su un setaccio e spremeteli con forza, raccogliendo il succo in una terrina (se avete uno spremitore elettrico, spre­mete gli acini spellati con l'apparecchio). Se è neces­sario, aggiungete al succo d'uva l'acqua necessaria a raggiungere un litro di li­quido. Versatelo quindi in una casseruola, aggiunge­tevi lo speciale zucchero gelatinizzante e portatelo ad ebollizione, mescolando continuamente. Lasciate cuocere la gelatina per 4 minuti, unitevi poi il suc­co di limone, fatela ribol­lire di nuovo e schiuma­tela. Poi versate subito la gelatina in vasi di vetro da mezzo litro oppure da un litro e chiudeteli ermeti­camente con del cellopha-ne mentre la gelatina è ancora calda. Otterrete co­sì quattro vasi di gelatina da mezzo litro o due da un litro. Potete raffinare il gusto della gelatina profu­mandola con uno spruzzo di brandy e, nel caso che l'uva non fosse molto dol­ce, sostituire il succo di limone con succo d'arancia.

Per rendere la gelatina d'uva ancora più deliziosa, usate al posto dell'acqua un vino bianco leggero. Potete inoltre aggiungere anche uno spruzzo di liquore come per esempio del brandy o qualunque altro liquore secco di vostro gusto.